2022-06-08

Cos' è l'inverter, la tecnologia che ha rivoluzionato gli elettrodomestici

Quando si parla di climatizzatori l' accostamento con la parola  inverter è inevitabile, scopriamo insieme perchè questo binomio è così importante.

Nel momento storico che stiamo attraversando l' imperativo è risparmiare e salvaguardare l' ambiente.A tal proposito la grande diffusione della tecnoclogia inverter in tutti gli elettrodomestici  ha portato notevoli benefici in tal senso.

L' obiettivo di questo post è proprio quello di analizzare , da vicino, la tecnologia inverter evidenziando non solo i pregi ma anche  i difetti.

Tecnologia inverter: impariamo a conoscerla.
La tecnologia Inverter è collegata a quei circuiti elettronici di conversione della corrente da continua ad alternata utilizzati  per far alimentare un motore/compressore in modulazione, cioè ad una potenza che cambia ad ogni istante in base al carico.

Utilizzata soprattutto, nei condizionatori, questa tecnologia favorisce  l’ottimizzazione del numero di giri da parte del compressore, consentendo che la cifra sia pari al numero di giri necessari per poter completare l’attività, rilasciando potenza solo ed esclusivamente quando essa è fondamentale per il completamento del lavoro.

Grazie alla tecnologia Inverter si possono ottenere risparmi energetici importanti  (a volte fino a oltre il 50%) nel funzionamento dei condizionatori in confronto  alla ormai  sorpassata tecnologia On/Off (acceso/spento).

Variando  il ritmo della velocità, è possibile abbassare non solo il numero di giri, ma anche la temperatura stessa, tramite un processo progressivo.

I vantaggi della tecnologia Inverter 
In poche parole, l’introduzione di questa nuova tecnologia migliora il prodotto  stesso a cui viene applicata.

Un  esempio lampante  è rappresentato dai condizionatori Mitsubishi, dotati di un un sistema di termo raffreddamento  che permette al calore e l' umidità di essere gestite e modificate mediante l’utilizzo di questa tecnologia, e quindi di ottenere grandi benefici in termini di efficienza.

Oltre al risparmio energetico che si traduce in bollette più leggere, la tecnologia Inverter accoppiata ai climatizzatori apporta altri vantaggi come: meno problemi legati all' appovvigionamento di risorse elettriche e meno rumorosità sia delle unità interne che di quelle esterne, infatti proprio per questo motivoi, la tecnologia inverter viene preferita, sempre di più, negli uffici e negozi.

Tecnologia Inverter: differenze rispetto all' absoleta on/off

Analizzando le tecnologie che si sono alternate nel corso degli anni , è inevitabile non notare  il notevole balzo in avanti .

I primi condizionatori erano equipaggiati con tecnologia “on-off“, ormai completamente in disuso.

Il suo funzionamento era semplicissimo,  acceso o  spento, e di conseguenza i consumi non erano in nessun modo ottimizzati, a differenza della tecnologia “inverter”, che lavora sualla gestione della potenza e quindi sui benefici in termini di consumi.

Questa differenza mette in luce maggiormente la qualità di questa metodologia, che utilizza le semplici leggi della fisica applicandole  al compressore, il cui numero di giri va lentamente diminuito, al fine di mantenere la stessa potenza ed efficacia, intervenendo su quelli che sono elementi come la temperatura e il numero di giri.

L' avvento dell' inverter ha permesso l' enorme diffusione dei climatizzatori in tutti gli ambienti domestici e non migliorando la qualità della vita di tutti noi.


  Torna Indietro